FANDOM


Albida
Albida (アルビダ Arubida?) o più correttamente Aluvida è un personaggio della serie manga e anime One Piece, del mangaka Eiichirō Oda.

È il primo antagonista di tutto il manga ed è soprannominata "Mazza Chiodata" (金棒 Kanabō?). Il nome è ispirato a quello di una piratessa scandinava, Awilda.

Il personaggio Modifica

Nella sua prima apparizione ha un aspetto terribile, è grassa, acida e irascibile ed è tuttavia estremamente vanitosa, pretendendo di essere ritenuta da tutti la più bella del mondo. Odia la sporcizia, tanto da costringere i suoi uomini alle pulizie tutti i giorni, e addirittura punisce fisicamente chi pulisce male. Sulla sua testa pende una taglia di 5.000.000. Dopo aver ingerito il frutto del diavolo Swish Swish, il suo aspetto cambia totalmente ed Albida diventa alta, magra e bellissima, tuttavia il suo carattere e la sua forza restano immutati. La sua prima nave è la Miss Love Duck (Miss ラブ・ダック号 Misu Rabu Dakku-gō?), una nave rosa con dei cuoricini sulle vele. La polena ha la forma di una papera, mentre il Jolly Roger è un teschio disegnato di profilo e con un cuore nel centro. Oda dice che l'unica cosa mancante su questa nave è uno specchio.

Storia Modifica

Umiliata da Rufy Modifica

Albida viene presentata come il capitano di una ciurma pirata e tiene in pugno i suoi uomini poiché dotata di una forza sovrumana, tanto da sollevare senza problemi una gigantesca mazza chiodata. Un giorno nella sua isola sopraggiunge per caso Monkey D. Rufy, che, dopo aver sentito la storia del mozzo Kobi, decide di aiutarlo a scappare. Albida cerca di bloccare la fuga ma finisce insultata e umiliata e viene infine stesa con un solo pugno da Rufy.

L'alleanza con Bagy Modifica

Anche se inizialmente la sua identità non viene rivelata, ricompare nelle mini avventure di Bagy il Clown; la donna salva il Clown da un mostro marino e gli propone un'alleanza, allo scopo di trovare Rufy. A Rogue Town riappare in via ufficiale e si ripresenta a Rufy; in tale occasione spiega che dopo la sconfitta si è innamorata di Rufy, tuttavia sembra che quest'ultimo sia l'unico uomo a non subire il suo fascino. Dopo che Rufy sfugge a lei e al suo alleato a Rogue Town, essi si liberano della Marina grazie ad un'improvvisa ed irruente tempesta ed entrano nella Rotta Maggiore per inseguirlo e vendicarsi.

Rotta Maggiore Modifica

In seguito Bagy il Clown viene catturato dalla Marina e deportato ad Impel Down. Albida prende il comando della ciurma e, nonostante i componenti di quest'ultima lo vogliano salvare, lei li persuade a lasciar perdere, sostenendo che è un'operazione troppo rischiosa. Accetterà di buon grado il ritorno del capitano Bagy dopo la fine della battaglia di Marineford.

Abilità Modifica

Prima della trasformazione, Albida non era una combattente molto valida, tant'è che si fa stendere da un solo pugno di Rufy. Tuttavia, la sua mazza chiodata rimane sempre un'arma pericolosa, con la quale riesce a buttare uno dei suoi uomini in mare con un solo colpo. Dopo aver mangiato il frutto Swish Swish acquisisce l'abilità di deviare ogni tipo di attacco, comprese le pallottole e le spade, che letteralmente scivolano su di lei; anche gli attacchi a distanza risultano inefficaci.

  • Colpo Chiodato (鉄クラブ Kanabou?): Albida utilizza la sua mazza chiodata contro un avversario, provocandogli pesanti danni. Anche dopo aver mutato aspetto fisico, Albida non ha perso niente della sua forza, e quindi la potenza dei suoi attacchi resta invariata.
  • Swish Swish Spur (サッサットラックス Sube Sube Spuru?): Una tecnica alquanto bizzarra, ma utile nella fuga. Grazie all'aiuto della ciurma, Albida scivola da una rampa, precedentemente alzata dagli uomini di Bagy, e piomba sul terreno a forte velocità, scivolando via in poco tempo. Grazie a ciò, riesce a fuggire dalla Marina insieme a Bagy, che aveva utilizzato la Puzzle Puzzle Car.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.