FANDOM


“ Il mio corpo non è più il suo tempio! “

~ Anck-Su-Namun (parlando in arabo), prima che si suicidasse dopo l'assassinio del faraone Seti I per mano di entrambi e Imhotep.

Anck-Su-Namun

Anck-Su-Namun è l'antagonista terziario in The Mummy . Quando si reincarnò, divenne l'antagonista secondario in The Mummy Returns . È stata interpretata da Patricia Velásquez.

StoriaModifica

The MummyModifica

Anck-Su-Nanum fu una volta promessa sposa al re egiziano Faraone Seti I, ma segretamente portò a termine una relazione con il suo sommo sacerdote Imhotep . Quando il faraone lo scoprì, entrambi lo uccisero. Quando le guardie del corpo del faraone si avvicinarono, lei disse a Imhotep di scappare mentre lei si suicidò, sapendo che solo lui poteva ressurarla. Imhotep tentò di farlo, arrivando a rubare il libro dei morti, e riuscì quasi a restituire l'anima di Anck-Su-Nanum al suo corpo, ma fu fermato prima che il rituale fosse completo, e la sua anima tornò nell'aldilà.

Quando Imhotep viene rianimato e riacquista il suo potere, si mette di nuovo a far rivivere Anck-Su-Namun. Ha rapito Evelyn Carnahan con l'intenzione di usarla come sacrificio. Il rituale è interrotto dall'arrivo di Rick O'Connell e del fratello di Evelyn, Johnathan. Anck-Su-Namun è rianimata, ma dal momento che Evelyn non è stata ancora sacrificata, è rinata anche se in stato di cadavere rianimato. Anck-Su-Namun viene quindi ucciso nella battaglia successiva dai soldati non morti comandati da Jonathan.

Dieci anni dopo, si rivela che Anck-Su-Namun si è reincarnata come una ladra bella e furba di nome Meela Nais . Considera diversi graverobbers per entrare a far parte di un culto egiziano che adora Inhotep insieme a lei, che entrambi gestiscono insieme la setta e l'aiutano a esumare Imhotep e a resuscitarlo. Quando Evelyn viene rapita, non per un sacrificio, ma puramente affinché Imhotep possa vederla morire, Rick (ora il marito di Evelyn) arriva per salvarla. Nel caos che ne deriva, il figlio di Rick ed Evelyn, Alex, viene rapito, mentre tiene in ordine il luogo di Ahm Shere e il tempio del Re Scorpione con un braccialetto al polso. Anck-su-namun viene momentaneamente restituita al suo intero antico egiziano da Imhotep e lei celebra allegramente il rapimento di Alex baciando appassionatamente Imhotep.

Per riportare Imhotep alla sua piena gloria, Anck-Su-Namun inganna i suoi complici nell'aprire il petto maledetto che gli permetterà di drenare le loro forze vitali.

In un flashback, viene rivelato che Evelyn è la reincarnazione di Nefertiti, la figlia dello stesso faraone alla quale Anck-Su-Namun fu promessa sposa e assassinato. I due erano sparring partner e rivali, la loro ostilità si ripercuoteva sul loro io presente.

Anck-Su-Namun's death

Anck-Su-Namun viene divorata da un'orda di scorpioni carnivori

Anck-Su-Namun e Imhotep si avventurano in tutto l'Egitto con Alex al seguito, determinati a trovare il Re Scorpione e ottenere il controllo del suo esercito immortale. Sono quasi riusciti, ma sono ostacolati da Rick e dai suoi amici. Quando il tempio del Re Scorpione inizia a essere risucchiato nell'Inferno, sia Rick che Imhotep vengono catturati mentre cadono da un precipizio che si affaccia sull'inferno con detriti che si abbattono su di loro. Rick dice a sua moglie di scappare, ma lei si precipita in suo aiuto. Imhotep implora Anck-Su-Namun di salvarlo, ma lei fugge, lasciandolo con il cuore spezzato e rassegnato alla fossa degli Inferi . Anck-Su-Namun viene quindi persa nel tempio e inghiottita da uno sciame di coleotteri scarabei, che imitano la scena della morte di Beni nel film precedente.

PersonalitàModifica

Anck-Su-Namun è una donna vigliacca e manipolatrice che si preoccupa solo della sua bellezza. Non poteva mai fare nulla da sola e faceva affidamento su una protezione costante. Sebbene abbia dei sentimenti per Imhotep, questo non le ha impedito di lasciarlo morire negli Inferi semplicemente per salvarsi.

Apparizioni in altri mediaModifica

Anck-Su-Namun appare come uno dei principali cattivi dello spettacolo di cartoni animati The Mummy: The Animated Series .

Anche Anck-Su-Namun è apparsa come uno dei principali antagonisti al fianco di Meela Nais (la sua reincarnazione) nel videogioco The Mummy Returns .