FANDOM


C-15

C-15 è uno dei nemici del film I tre Super Saiyan. A differenza dei cyborg dal 16 al 20 non è stato creato dal dottor Gelo ma dal suo computer. C-15 è minuto e debole ma ha un'elevata velocità che gli consente di mettere in difficoltà Trunks con l'aiuto di C-14 e di tenere testa a Vegeta. Quando però questi si trasforma in Super Saiyan nonostante riuscisse a resistere nella sua forma normale C-15 non resiste a lungo e viene sconfitto dall'orgoglioso Saiyan che gli stacca la testa con un calcio. In seguito le sue cellule di energia e la sua memoria (sottoforma di scheda) vengono assorbite da C-13 per diventare Super C-13 per sconfiggere i Saiyan. A differenza di tutti gli altri androidi, che sono a energia illimitata come C-18 o ad assorbimento energetico, come C-19, C-15 ricarica la sua energia bevendo whisky. È probabilmente l'androide più ridicolo dopo Ottone(C-8):ha la pelle viola, un paio di occhiali da sole, una giacca gialla fino ai piedi, pantaloni azzurri e uno strano cappello verde con un pallino rosso. Quando insieme a C-14 arriva seguendo Goku e Trunks al circolo polare artico, una ventata di vento fa arrotolare la coda di cavallo di C-14 attorno al collo di C-15 ed egli se ne libera con evidente seccatura. Quando in seguito insieme a C-14 fa finire Trunks sotto una montagna di ghiaccio; atterrando sprofonda nella neve fino alle spalle ed è necessario l'aiuto di C-14 per aiutarlo a uscire; scena simile quando arriva Vegeta: mentre lo analizza cade nuovamente nella neve, ma questa volta ne esce da solo facendo esplodere parte del terreno nevoso mentre si scaglia contro Vegeta.