FANDOM


« ... e tutte le puttane e tutti i politici guarderanno verso l'alto e grideranno "Salvaci!"... e io guarderò verso il basso, e sussurrerò "No." »

Rorscharch

Un antieroe (scritto anche anti -eroe) è un personaggio dotato di un certo numero di difetti che lo rende diverso dagli eroi tradizionali . Gli antieroi possono essere egoisti, rudi e talvolta anche malvagi, ma si ritrovano a svolgere il ruolo dell'eroe, in determinate situazioni: per soldi, fama e gloria (come Wario), o perché non hanno una scelta (come Dexter). Tuttavia, possono anche essere educati e gentili per natura, a causa del loro essere sempre in bilico tra bene e male.


I tipi di antieroi presenti in questa Wiki spesso, se non sempre, sono di due tipi:


Antieroi senza scrupoli: Sanno essere assai spietati e agire in modo moralmente discutibile, ma hanno obiettivi nobili o sono di allineamento moralmente neutrale. Un esempio di questo tipo di antieroe è il Punitore.

Eroi nominali: Si ritrovano a combattere per una buona causa, ma non hanno affatto intenzioni eroiche. Un esempio è Bowser, antagonista del franchise di Super Mario Bros., che si era momentaneamente alleato con Mario e i suoi amici per fermare nemici di gran lunga peggiori o più pericolosi di lui, ma solo perché si considera l'unico autorizzato a rapire la Principessa Peach o conquistare il mondo, o semplicemente per recuperare il suo castello usurpato da altri nemici.

Tutti gli elementi (39)