FANDOM


Chang

Chang è l'antagonista terziario nel film di James Bond Moonraker del 1979 . È un guardiano e uno scagnozzo di Hugo Drax , il principale cattivo del film. È stato interpretato da Toshiro Suga.

StoriaModifica

Dopo la scomparsa di uno space shuttle Moonraker, James Bond viene inviato in California per indagare sul suo proprietario Hugo Drax. Mentre parlano, vengono poi interrotti dallo scagnozzo di Drax, Chang, che consegna il tè. Mentre beve, Bond chiede a Drax del Moonraker. Dufour torna e Drax dice a Bond che lo porterà dal dottor Holly Goodhead, che la farà visitare. Dopo che Bond e Dufour se ne sono andati, Drax dice a Chang di assicurarsi che qualche danno venga a Bond.

Mentre mostra Bond in giro, Bond e Goodhead arrivano alla camera della centrifuga, in cui gli astronauti sono addestrati a sopportare la forza gravitazionale percepita quando viaggiano nello spazio. Invita Bond a provare e Bond accetta. Dopo essere stata legata a Bond nella camera, Goodhead viene visitata da Chang, che le dice che Drax vuole parlarle. Mentre Goodhead lascia il telefono per Drax, Chang entra nella sala di controllo e attiva la centrifuga, accelerando rapidamente la sua G-Force a livello letale. Quando Bond preme il pulsante per segnalare che ha abbastanza, Chang lo ignora. Per salvare se stesso, Bond usa il suo cannone da polso per disattivare il meccanismo di controllo, causando l'arresto della macchina. Il ritorno di Dr. Goodhead impedisce a Chang di agire ulteriormente e lascia la sala di controllo, che testimonia Bond.

Di notte, Chang segue Bond e lo vede mentre Corinne Dufour irrompe nell'ufficio di Drax. Dice a Drax di questo. Il giorno dopo, Drax ospita una caccia nei locali che circondano la sua tenuta. Lì, Drax si confronta con Corinne per gli eventi della sera prima. Sebbene Corinne neghi di averne parte, Drax ordina a Chang di liberare i suoi segugi. Chang lo fa ei segugi inseguono Corinne nella foresta e la uccidono.

Quando Bond è a Venezia per indagare sul Museo del vetro antico di Drax a Venezia, scopre che Drax sta producendo una tossina altamente letale. Mentre lascia la struttura, Bond subisce un'imboscata da parte di Chang, che lo attacca con una spada di bambus. Continuano la loro lotta all'interno del museo, distruggendo molti dei costosi vasi e bicchieri. Alla fine, Bond taglia la spada di Chang a pezzi con una spada di vetro che ha raccolto. Rendendosi conto che Bond è più forte, Chang fugge nelle parti superiori dell'edificio, nascondendosi lì e attaccando Bond da dietro. Cerca di strangolare Bond con una catena ma Bond scappa, raggiungendo infine la parte più alta dell'edificio, la torre dell'orologio. Lì Bond afferra Chang e lo getta attraverso il vetro decorato del quadrante dell'orologio, facendolo cadere fino alla morte in un pianoforte sulla piazza sottostante.

GalleryModifica