FANDOM


“ Oh, non preoccuparti per tua moglie. Le abbiamo regalato una bella luna di miele! “

~ Dario a Felix, in antagonismo sulla morte di sua moglie.

Dario 007

Dario è l'antagonista secondario del film License to Kill di James Bond del 1989. È il principale braccio destro di Franz Sanchez e lo scagnozzo personale di alto grado i cui parenti sono stati trattati dallo stesso Sanchez. È stato interpretato da Benicio Del Toro nel suo primo cattivo interpretando la sua carriera cinematografica.

BiografiaModifica

Dario è uno degli scagnozzi più vicini a Franz Sanchez e viene trattato come un parente di Sanchez. È il capo della banda di delinquenti che rapisce l'amico della CIA appena sposato di James Bond, Felix Leiter, nonché responsabile dello stupro e dell'uccisione della sua sposa, Della. Più tardi, osserva come Felix sia parzialmente nutrito con alcuni squali e sorride a riguardo. Inoltre combatte brevemente Bond più tardi in un bar e verso la fine del film, dopo che Bond ha provocato un incendio nella fabbrica di droga di Sanchez, rimane indietro, mentre gli altri cattivi fuggono, per assicurarsi che Bond cade giù in un dispositivo di smerigliatrice da un trasportatore. Tuttavia, Bond riesce ad afferrare il piede di Dario e tirare il cattivo psicopatico nel macinatore, dove incontra prontamente una morte dolorosa.

Dario's death

Dario viene trascinato a morte in un frantoio di cocaina