FANDOM


“ Sono un professore di medicina legale. Credimi, signor Bond, potrei spararti da Stoccarda e creare ancora un buon effetto. “

~ Dr. Kaufman a Bond

“ Aspetta ... sono solo un professionista che fa un lavoro! “

~ Il dottor Kaufman supplica la sua vita

Kaufman

Il Dr. Kaufman è un antagonista di supporto nel film di James Bond del 1997, Tomorrow Never Dies. È un assassino professionista e l'insegnante di Stamper sulla tortura dei chakra. È stato interpretato dal defunto Vincent Schiavelli, che ha anche interpretato The Organ Grinder .

RuoloModifica

Incaricato dal suo capo Carver , Kaufman uccide la moglie dell'ex Paris, che era l'ex-amante di James Bond. Quando Bond arriva nella suite dell'hotel, trova il cadavere di Paris e viene poi allarmato dalle notizie in TV che dicono che il corpo di Paris è stato trovato accanto a quello di un uomo non identificato come parte di un patto di omicidio-suicidio. Kaufman arriva quindi sulla scena, puntando la sua pistola contro Bond. Come parte del piano di Carver, a Kaufman è stato ordinato di far sembrare che Bond abbia ucciso Paris e poi si sia suicidato per assicurarsi che i notiziari rimanessero fedeli alla sua forma. Il sicario ordina a Bond di sdraiarsi accanto alla donna morta. Si vanta quindi della sua esperienza come assassino, sostenendo di essere particolarmente bravo nel "overdose delle celebrità".

Tuttavia, Bond viene salvato quando Kaufman viene chiamato da Stamper, che gli dice che i suoi scagnozzi non sono riusciti a entrare nella macchina di Bond per rubare il codificatore GPS americano a causa di un sistema di autodifesa costruito in macchina. Imbarazzato, Kaufman dice a Bond che ora deve chiedere come aprire la macchina. Bond poi spinge Kaufman a prendere il suo cellulare, dicendogli che apre la macchina. Kaufman prende il telefono e prova a chiamare il numero che gli ha detto Bond, ma è scioccato da un taser incorporato nel telefono. Prendendo l'opportunità, Bond attacca Kaufman e gli punta la pistola di Kaufman in testa. Nonostante Kaufman abbia implorato la sua vita, Bond lo colpisce con rabbia, vendicando la morte di Paris. Dopo aver appreso della morte di Kaufman, Stamper decide personalmente di torturare e uccidere Bond per questo, dicendo che era come un padre per lui.

GalleryModifica