FANDOM


EdgarBalthazar
Edgar è l'antagonista del 20° classico Disney Gli Aristogatti.

Biografia Modifica

Edgar è un uomo alto e dinoccolato, con i capelli grigi. All'inizio del film è un maggiordomo dal carattere gentile, aiutante di Madame Adelaide, e adora Duchessa e i suoi micetti, finché un giorno non scopre con disappunto che i gatti erediteranno il patrimonio di Madame Adelaide al posto suo. Quindi, per ottenere l'eredità, escogita un piano malvagio per farli sparire: li droga con delle pillole soporifere e li porta in campagna per affogarli, ma qui viene attaccato da due cani, Napoleone e Lafayette; durante l'attacco dei cani, Edgar perde il suo ombrello, il suo cappello e il cestino dove trasportava i gatti, ed in seguito riesce a recuperare questi oggetti, rischiando di venire un'altra volta aggredito dai cani. La mattina dopo, Edgar scopre che Duchessa e i micetti sono tornati a casa, grazie al gatto randagio Romeo, e riesce ad intrappolarli in un sacco, quindi li rinchiude in un baule destinato ad essere spedito a Timbuctu. Ma Romeo, che si è accorto di tutto, insieme con il topolino Groviera, la cavalla Frou Frou e Scat Cat e la sua gang di gatti randagi, riusciranno a fermarlo, immobilizzandolo con una sella da cavallo, calandogli un secchio d'acqua in testa, e rinchiudendolo proprio nel baule al posto degli Aristogatti, grazie anche ad un calcio di Frou Frou. Gli addetti al trasporto arrivano e portano via il baule, non immaginando che al suo interno vi è intrappolato Edgar.