FANDOM


“ Potrei farti per dessert, Dumbledore ... “

~ Greyback al Professor Dumbledore in cima alla torre, sottintendendo che ha già mangiato qualcuno poco prima

Greybackthewerewolf

Fenrir Greyback è un antagonista della serie di Harry Potter. È un lupo mannaro che segue i Mangiamorte e desidera ammassare un esercito di licantropi abbastanza grande da sconfiggere i maghi. È stato interpretato dal compianto Dave Legeno nei film.

BiografiaModifica

BackstoryModifica

Greyback era nella prima guerra dei maghi ed era uno spietato licantropo che non aveva avuto rimorsi nell'uccidere. Era infetto da giovane o durante la sua infanzia. A differenza di altri licantropi, mostrò una gioia nel trasformare, arrivando al punto di esprimere tendenze e aggressioni lupine nella sua forma umana. Fu reclutato da Lord Voldemort come suo difensore. Greyback si unì, non perché credesse alla causa di Voldemort, ma perché questo gli permetteva di accedere a più vittime.

Durante la prima guerra dei maghi, fu condannato per l'uccisione di bambini Babbani, e comprato prima del ministero per una pista. Tuttavia, Greyback era un attore così bravo che si era fatto passare per un barbone senzatetto che sosteneva di essere stupito di trovarsi di fronte a una congregazione di maghi e disgustato dalle uccisioni di bambini. Dato l'odore stantio e l'aspetto trasandato di Greyback, la corte quasi credette alla sua storia di senzatetto, fino a quando Lyall Lupin, il padre di Remus Lupin, che all'epoca era una corte marziale, notò i segni della licantropia sul viso di Greyback. Notò il pallore che si era instaurato durante la luna piena (per coincidenza, sarebbe stata una luna piena il giorno successivo) e Lyall disse che i licantropi erano mostri brutali che dovrebbero essere tutti giustiziati. Lyall è stato ascoltato da Greyback, che era infuriato, e dagli altri ministri, che hanno detto che Lyall dovrebbe invece radunare i centauri. Tuttavia, Lyall dimostrò la licantropia di Greyback a tutta la corte, e Greyback urlò che l'avrebbe fatta pagare a Lyall mentre veniva respinto all'esterno.

Qualche giorno dopo, Greyback trovò la casa dei Lupin, irruppe nella stanza del giovane Remus e lo morse mentre dormiva. Quindi ripagò Lyall e diede a Lyall un lupo mannaro con cui vivere. Lyall ha cercato di trovare una cura per Remus, ma nessuna ha funzionato. Alla fine ha imparato a sopportare l'afflizione e lo stress dell'infezione di suo figlio.

Durante la seconda guerra dei maghiModifica

Appare nel sesto e nel settimo libro di Harry Potter e nei loro rispettivi adattamenti cinematografici. Durante il sesto anno di Draco Malfoy , è apparso a Hogwarts grazie al gabinetto di sparizione nella stanza delle esigenze. Era con gli altri Mangiamorte sulla Torre di Astronomia quando Dumbledore fu assassinato da Severus Snape . Ha anche dato fuoco a Burrow con Bellatrix Lestrange .

In Harry Potter ei Doni della Morte: Parte 1, aiutò gli ultracorpi , guidati da Scabior , a prendere Harry, Ron ed Hermione e li portò al Malfoy Manor, casa di Lucius Malfoy .

Successivamente viene cacciato fuori dal Maniero da Bellatrix dopo che la famiglia Malfoy decide di consegnare il trio a Voldemort .

Nella parte 2, ha partecipato alla battaglia di Hogwarts. Ha ucciso Lavanda Brown e ha cominciato a mangiarla, finché Hermione non lo ha fatto saltare fuori da una finestra.