FANDOM


Grievous3

Il generale Grievous, nato come Qymaen jai Sheelal, è un antagonista ricorrente nel franchise di Star Wars. È il comandante supremo dei cyborg dell'esercito dei droidi della Confederazione dei sistemi indipendenti e un apprendista del conte Dooku . È un antagonista terziario di Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith e un antagonista secondario della serie originale di Clone Wars. È stato doppiato da John Dimaggio nella serie animata e Mathew Wood in La vendetta dei Sith.

StoriaModifica

Star Wars: Clone WarsModifica

Grievous Cartoon

Grievous in Clone Wars

In Star Wars: Clone Wars, la prima apparizione pubblica del generale Grievous è quando ha attaccato diversi Jedi su Hypori. Dopo aver ucciso Daakman Barrek, Grievous circondò Tarr Seirr, Sha'a Gi, Aayla Secura, K'Kruhk, Ki-Adi-Mundi e Shaak Ti. Dopo aver affermato che avrebbe concesso ai Jedi una "morte da guerriero", Grievous uccise Gi, e Seirr poi ferì Secura, Ti e K'kruhk. Riuscì a possedere tre spade laser (una in ogni mano e la terza con il piede sinistro) per combattere Mundi. Mentre combattevano spade laser spade, i soldati clone arrivarono per salvare il Jedi sopravvissuto da Grievous, anche se lasciarono K'kruhk pensando che fosse morto.

Qualche tempo dopo, Grievous cercò il Cancelliere Supremo Palpatine su Coruscant e combatté diversi Jedi che portarono Palpatine in un bunker segreto a bordo di un treno a levitazione magnetica. Tuttavia, Grievous ei suoi MagnaGuard raggiunsero il bunker indurito e si diressero verso Palpatine. Mentre Grievous stava per scappare, Mace Windu schiacciò con la Forza le sue placche del torace che si danneggiarono gravemente ai polmoni, cosa che gli procurò terribili problemi di tosse e dispnea.

Star Wars: Episodio III - La vendetta dei SithModifica

GeneralHD

Il Generale Grievous coinvolge Obi-Wan Kenobi in un duello con la spada laser su Utapau

In Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith, il generale Grievous detiene il cancelliere supremo Palpatine in ostaggio a bordo della sua ammiraglia Invisible Hand . Dopo che un'operazione di salvataggio ha causato la morte del Conte Dooku per mano di Anakin Skywalker , Grievous si ritira dalla battaglia dopo che il Jedi si è infiltrato nel suo ponte di comando e in seguito prende il comando del Consiglio Separatista.

Ora la massima priorità della Repubblica, Grievous si rifugia nel pianeta Uphrau, la base del Consiglio Separatista. Sotto gli ordini di Darth Sidious, Grievous trasferisce il Concilio al pianeta vulcanico Mustafar. Dopo che Palpatine ha autorizzato l'invasione di Utapau, Grievous ingaggia Obi-Wan Kenobi in un duello con la spada laser. Quando Kenobi ottiene un vantaggio iniziale, Grievous fugge dalla scena verso il suo caccia stellare con Kenobi alle calcagna. L'inseguimento finisce nell'hangar segreto di Grievous, dove la coppia combatte corpo a corpo. Facendo uso del suo corpo robotico, il Generale ha il chiaro vantaggio nella rissa e si prepara ad uccidere Kenobi ma il Maestro Jedi riesce a strappare la sua corazza nel processo. Usando la Forza per estrarre il fulminatore di Grievous, Kenobi spara cinque colpi nella sacca viscerale infiammabile del cyborg, incenerendolo dall'interno.

VideogiochiModifica

Il Generale Grievous è stato in molti videogiochi di Star Wars. È ancora considerato il principale antagonista in gioco. È noto soprattutto per il suo ritratto in Star Wars: Battlefront II (2005) e arriverà come cattivo imminente in DICE Star Wars Battlefront II.

PersonalitàModifica

Il generale Grievous era un brillante stratega militare separatista e un temuto cacciatore di Jedi, noto per la sua spietatezza e la sua tosse da hacker. Una fusione contorta di carne e metallo, il suo stesso corpo era un'arma, permettendogli fulmini rapidi e colpi devastanti. Era anche pronto a ritirarsi da una posizione tattica svantaggiosa in battaglia, una tattica che ha funzionato fino a un incontro finale con Obi-Wan Kenobi. Era anche un brillante stratega militare che non può essere disturbato dalla compassione o dalla pietà per i suoi nemici. I suoi fulmini e un'effettiva pianificazione della battaglia lo resero infame agli occhi della Repubblica, la materia vivente di Grievous era racchiusa nel suo corpo artificiale ingegnerizzato con precisione; dentro il guscio indurito batte il cuore di un assassino Jedi spietato. Un sacco di budella pressurizzato conteneva i suoi organi vitali, mentre la sua maschera a forma di teschio conteneva gli occhi e il cervello viventi. Ciascuna delle sue braccia a sei dita poteva dividere in due, risultando in una serie di quattro arti, ciascuno armato di una spada laser che avrebbe preso come un trofeo trionfale dei suoi nemici. Grievous potrebbe girare queste braccia in una tempesta vorticosa di luce mortale. Nonostante la sua immagine imponente, sembrava che Grievous fosse un vigliacco nel cuore, entrando in combattimento solo con avversari che credeva di poter sconfiggere. Ciò era dovuto alla chirurgia cerebrale invasiva e manipolativa eseguita su di lui in segreto da parte di scienziati separatisti, e in origine, Grievous era conosciuto per affrontare volontariamente nemici apparentemente impossibili. La sua spietatezza e sete di vittoria ad ogni costo lo hanno reso il nemico numero uno agli occhi del Consiglio Jedi.

BanalitàModifica

  • Sia nella miniserie che nel 3 ° film della saga di Star Wars, il generale Grievous sembra avere un'alleanza con il conte Dooku .
  • Quando Genndy Tartakovsky stava creando Clone Wars, George Lucas spiegò che il generale Grievous era il principale cattivo di Revenge of the Sith che portò Genndy a creare il Generale Grievous nella serie. Nella serie, Grievous era una macchina del freddo che cacciava i Jedi prendendo le loro spade laser e più tardi i Jedi lo seguivano sempre nella serie Clone Wars. Il suo petto era schiacciato dalla forza nelle Guerre dei Cloni . Dopo questo, Lucas aveva bisogno di un nuovo design per Grievous nel film che portò alla creazione del generale Grievous per la sua apparenza malvagia di tosse e dispnea nel film.
  • Dopo di ciò fu creato un nuovo Generale Grievous ma come un eroe non un cattivo.
  • Appare in quasi ogni nuovo gioco di Star Wars come un cattivo e non usa mai la sua controparte eroica.