FANDOM


“ Tuo marito aveva ragione. Wilson! “

~ Yang ordina a Roger Wilson di uccidere Rick o'Connell

“ Solo i puri di cuore si sacrificheranno per la Patria “

~ Yang sui suoi piani

General Yang

Il generale Yang è l'antagonista secondario nel film del 2008 The Mummy: Tomb of the Dragon Emperor . È interpretato da Anthony Wong.

FilmModifica

Yang crede che l' Imperatore Han sia l'unico che può riportare la Cina alla sua antica gloria, quindi elabora un piano per rianimarlo usando l'Occhio di Shangri-La, che contiene l'elisir della Fonte della Vita Eterna. Egli finanzia la spedizione di Alex alla tomba dell'imperatore Han con Roger Wilson che è il collegamento di Yang. Yang rianima con successo Han e offre i suoi servigi a lui, che l'Imperatore accetta. Yang è presente durante l'inseguimento per le strade di Shanghai e aiuta l'Imperatore a respingere Lin e gli O'Connell. Yang guida anche Han sull'Himalaya mentre cerca l'ingresso di Shangri-La.

Yang's death

Yang schiacciato in ingranaggi di legno

Verso la fine del film, l'esercito di Yang unisce le forze con l'esercito di terracotta di Han per prendere l'esercito del generale Ming resuscitato dai morti da Zi Yuan. Quando Yang si rende conto che gli O'Connell stanno tentando di fermare l'Imperatore, li insegue e combatte contro Evelyn in una stanza piena di grossi ingranaggi rotanti in legno. Dopo una breve lotta, Lin usa una corda per abbassarsi verso Yang, facendolo cadere all'indietro in una delle marce. L'assistente di Yang Choi cerca disperatamente di trascinarlo fuori dagli ingranaggi, ma Yang le dice di lasciarlo. Choi rifiuta ed entrambi finiscono per essere lentamente schiacciati a morte.

banalitàModifica

  • Il generale Yang non è neanche lontanamente malvagio come Imhotep o l'imperatore del drago, perché ha avuto ripensamenti sui suoi piani. A differenza dell'Imperatore, che aveva una perversiva brama per Zi Yuang, Yang aveva una vera e profonda brama di Choi e il suo possibile piano di guerra era sviluppato solo per desiderio. Tuttavia, sembra che si preoccupi per lei, come nei suoi ultimi momenti, le dice di lasciarlo al suo destino, ma lei rifiuta e invece si unisce a lui nella morte.
  • Anthony Wong, che interpretava il generale Yang, disse che Hollywood era prevalentemente xenofoba e questo è il motivo per cui interpreta sempre i cattivi.
  • La morte del generale Yang fu uno scenario alternativo della morte di Imhotep: invece che gli innamorati si abbandonano a vicenda, Choi è così profondamente innamorata di Yang che preferirebbe morire con lui.
  • Nel complesso, Yang dimostra di essere un Generale molto più leale dell'Imperatore rispetto al Generale Ming, perché non ha mai vacillato nei suoi compiti, e quando lo ha fatto, è stato rapido a tornare al fianco dell'Imperatore.
  • Il generale Yang aveva piani più grandi di tutti gli altri antagonisti mortali del film perché era lui che ha iniziato la trama - ha manipolato l'MI6 consegnando l'Occhio alle autorità cinesi sotto le sembianze di un incontro per la pace.