FANDOM


“ Questa è l'idea. Non vedevo l'ora di farlo da molto tempo “

~ Le ultime parole di Greedo.

Greedo

Greedo è un antagonista minore nel film di fantascienza immensamente popolare, Star Wars. Un rinomato cacciatore di taglie e un maschio Rodian, Greedo seguì Han Solo alla cantina di Mos Eisley per Jabba the Hutt dove incontrò la sua morte definitiva. Fu interpretato da Paul Blake e doppiato dal compianto Larry Ward.

La minaccia FantasmaModifica

In una scena cancellata, si scopre che da bambino ha accusato un giovane Anakin Skywalker di barare durante una podrace e che i due hanno litigato. Qui-Gon Jinn ha interrotto la lotta e Greedo è scappato. Ha poi parlato con un altro paio di giovani Rodiani, forse i suoi fratelli.

Star Wars: The Clone WarsModifica

Greedo detail

Durante le Guerre dei Cloni, Greedo era un cacciatore di taglie di stanza sul pianeta Tatooine. Ad un certo punto, Greedo fu assunto dal leader separatista Conte Dooku per rapire Che Amanwe e Chi Eekway, che erano le figlie del barone N. Papanoida, il neoeletto presidente della luna di Pantora dopo la morte del precedente presidente. La ragione dei sequestri fu di costringere Pantora a lasciare la Repubblica Galattica e unirsi ai Separatisti insieme a un blocco della Federazione. Greedo e i suoi compagni mercenari riuscirono a rapire entrambe le figlie. Greedo tenne in ostaggio il Che Amanwe in Mos Eisley su Tatooine mentre incarcerava Chi Eekway a bordo della nave della Federazione dei Mercanti che bloccava Pantora. Il presidente Barone Papanoida e suo figlio e figlio maggiore, Ion Papanoida, hanno rintracciato Greedo fino a Tatooine nel palazzo di Jabba e il presidente lo ha costretto a rivelare la posizione delle sue figlie. Greedo portò Baron e Ion a Mos Eisley e li condusse alla Cantina dove si trovava Che Amanwe. All'arrivo, Greedo tradì i Pantoran e i suoi seguaci aprirono il fuoco su di loro. I Pantoran riuscirono a salvare la figlia del Presidente ea sconfiggere i mercenari, ma Greedo riuscì a fuggire. Nel frattempo, Sesnator Riyo Chuchi e Padwan Ahsoka Tano hanno salvato Eekway e costretto la Federazione a cessare il blocco.

Una nuova speranzaModifica

Poco prima della Battaglia di Yavin, Greedo affittò una piccola nave e si mise a inseguire per la Yavin Vassilika. Fece un cenno con i più grandi cacciatori della galassia, sebbene lui stesso fosse profondamente fuori dal suo elemento. Tuttavia, aveva avuto un assaggio del mestiere. Al suo ritorno a Tatooine, Greedo ha continuato a lavorare con Jabba the Hutt, ottenendo un contratto per Han Solo, con il coinvolgimento anche di Goa nel contratto. Greedo aveva incontrato Solo per due volte, chiedendo il pagamento, ma era stato umiliato entrambe le volte. Alla fine incontrò di nuovo Solo in una cantina di Mos Eisley dove Greedo chiese il taglio di Jabba. Solo, non avendo ancora quella somma di denaro, è stato costretto a trovare un'altra soluzione. Solo ha preparato il suo blaster sotto il tavolo dove erano seduti e ha sparato dal cacciatore di taglie inesperto dal basso. Lo stesso Greedo era riuscito a tirare fuori meno di un secondo prima, ma mancò del tutto. Solo allora si alzò in piedi, lanciò una moneta al barista, scusandosi per il disastro, e lasciò la cantina per Docking Bay 94. Sebbene la morte di Greedo fosse nelle mani di Solo, fu in realtà il "mentore" di Greedo, Warhog Goa a cui dovrebbero essere accreditati i suoi decesso. Goa aveva ingannato Greedo in modo eccessivo per andare contro Solo dopo aver ricevuto un compenso da due cacciatori di taglie Rodian che stavano rintracciando il giovane novizio. Anche Goa, al fianco dei cacciatori di taglie Rodiani, fu testimone della morte di Greedo. Greedo afferma che nel migliore dei casi, Jabba può solo portare via la nave di Han, il Millenium Falcon, ma Han rifiuta, insultando "Dovrà passare sul mio cadavere". Greedo accetta con entusiasmo che si possa letteralmente organizzare affermando "Questa è l'idea. Non vedevo l'ora di farlo da molto tempo" e Han spara a Greedo in testa, uccidendolo così.

A causa del fallimento di Greedo, Jabba ha poi inviato il cacciatore di taglie molto più competente e pericoloso Boba Fett per seguire Han Solo.

BanalitàModifica

  • L'edizione speciale del 1997 di Star Wars: Una nuova speranza presenta un famigerato cambio di scena in cui Greedo è ritratto come sparare prima di Han e mancare. Secondo George Lucas, ha cambiato la scena perché la versione originale "descrive Solo, il protagonista del film, come assassino a sangue freddo". Nella versione del 2004, Han e Greedo vengono proiettati contemporaneamente e nella versione 2011, l'intera scena viene abbreviata da più fotogrammi. Il semplice cambiamento di scena ha portato alla creazione di innumerevoli articoli creati da fan che alla fine non erano soddisfatti del cambiamento e desideravano vederlo rimosso. Oggi la scena è diventata così infame che la frase "Han shot first" è diventata un meme di internet.
    • Nel 2016, l'attore di Greedo, Paul Blake, ha dichiarato che preferisce il taglio originale in cui Han ha sparato per primo.