FANDOM


Janus Insignia (2010 Game)

Il Janus Syndicate è un sindacato criminale presente nel film di James Bond del 1995 GoldenEye . Secondo Bond, erano commercianti di armi di alto livello con sede a San Pietroburgo, ed erano responsabili del rifornimento degli iracheni durante la Guerra del Golfo. All'inizio l'MI6 non era a conoscenza del fatto che il loro capo non fosse altro che l'ex agente 00, Alec Trevelyan .

Apparenze cinematograficheModifica

Nel 1986, Alec Trevelyan mise in scena la propria morte presso l'impianto di armi chimiche di Arkhangelsk nell'Unione Sovietica. Con i suoi superiori e soci che credevano che fosse deceduto, fu in grado di stabilire il sindacato criminale di Janus senza timore di essere scoperto. Mentre era sconosciuto all'incirca quando il Sindacato divenne noto, è noto che l'organizzazione era pienamente operativa durante gli eventi della Guerra del Golfo (2 agosto 1990 - 28 febbraio 1991), in qualità di trafficante d'armi per le forze irachene. Nove anni dopo la "morte" di Trevelyan, durante gli eventi di GoldenEye, i servizi di intelligence britannici conoscevano relativamente poco l'organizzazione, con M notando che non si sapeva quasi nulla del capo, e l'unico contatto confermato era l'ex pilota sovietico e Janus operativo , Xenia Onatopp. Il sindacato criminale Janus fu usato da Trevelyan per realizzare la sua ambizione di vendicarsi contro la Gran Bretagna per il presunto tradimento dei suoi genitori e il resto dei cosacchi a Lienz nel 1945. Il suo piano prevedeva il dirottamento di un'arma spaziale sovietica segreta, nome in codice "Occhio d'oro". Con la chiave di controllo dell'arma in suo possesso, Trevelyan ha pianificato di rubare $ 4318,410,380 dalla Banca d'Inghilterra prima di cancellare i suoi record finanziari con il polso elettromagnetico di GoldenEye, nascondendo il furto e la devastante economia della Gran Bretagna. Il sindacato era più che probabile che avesse incontrato la sua fine dopo il fallimento del piano di Trevelyan, poiché una gran parte dei suoi membri era stata uccisa durante i loro molteplici scontri con Bond, insieme al fatto che tutti i componenti del GoldenEye erano stati distrutti insieme al loro base delle operazioni, lasciando l'organizzazione in rovina finanziaria.

Apparenze di giocoModifica

In GoldenEye 1997 e GoldenEye 2010 entrambi sono paralleli alla trama del film e incorporano molti degli stessi personaggi ed elementi del film.

MembriModifica

  • Alec Trevelyan (deceduto)
  • Xenia Onatopp (deceduta)
  • Generale Arkady Grigorovich Ourumov (deceduto)
  • Boris Grishenko (deceduto)