FANDOM


DHS- Jon Voight in Mission Impossible.jpg
Jim Phelps è un personaggio di supporto e successivamente rivelato essere il cattivo principale nella versione cinematografica 1996 di Mission: Impossible ed è interpretato dal veterano attore Jon Voight.

Versione cinematografica del personaggio Modifica

Phelps serve come leader del team Impossible Mission Force e inizia come un amico, mentore e figura paterna di Ethan Hunt. Dopo essere stato guidato per avere un crollo psicotico dalla sua disillusione dopo molti anni di servizio, egli è segretamente coinvolto in una cospirazione e durante una delle loro missioni egli finge la propria morte mentre altri tre agenti muoiono per merito suo.

Più avanti nel film, egli appare prima ad Hunt e lo tradisce dopo che è stato rivelato che ha simulato la sua morte e venduto gli Stati Uniti ad un commerciante di armi noto come Max. Durante il culmine, Phelps e Hunt combattono sul tetto di un treno in corsa, e come Phelps fugge in un elicottero, Hunt distrugge esso con un gadget una gomma da masticare che esplode. I resti fiammeggianti dell'elicottero schiacciano lo psicotico e sociopatico Phelps nei binari del treno, alla sua morte.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale