FANDOM


“ Sei davvero sul mio ultimo nervo. Sei un dolore incredibile nel mio culo. “

~ John Royce a Mark Sheridan

U.S.-Marshals-Robert-Downey-Jr

L'agente speciale John Royce è il principale antagonista nascosto nel film del 1998, US Marshals . È interpretato da Robert Downey Jr., che interpreta anche Vivian Thompson .

BiografiaModifica

Royce è una talpa che lavora all'interno del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti che vendeva segreti segreti alla Cina, e un agente addestrato di nome Mark Sheridan aveva cercato di esporre la talpa. Royce definisce Sheridan il colpevole di due omicidi, entrambi agenti del Servizio di sicurezza diplomatica degli Stati Uniti che tentano di intercettare uno scambio di cartelle criminali in un parcheggio. Sheridan viene arrestato a Chicago e messo su un aereo per New York insieme ad altri prigionieri, sotto la supervisione del capo degli Stati Uniti, il maresciallo Samuel Gerard. Dopo che Sheridan ha impedito un tentativo di omicidio a bordo del velivolo da uno dei suoi compagni di prigionia, l'aereo è costretto a fare un atterraggio di emergenza e Sheridan scappa. Royce viene quindi inviato a unirsi a Gerard e alla sua squadra per cercare Sheridan.

Royce e Gerard incontrano Sheridan in diverse occasioni, anche se Sheridan si rifiuta di ucciderli e riesce a fuggire. Un paio di giorni dopo, Royce e Gerard lo trovano a un funerale in una cappella di fronte all'agente Frank Barrows, che viene ucciso da Xian Chen, e poi Royce, Gerard e alcuni altri agenti inseguono Sheridan fino a una struttura di assistenza agli anziani e in cima all'edificio, dove Royce viene attaccata da Sheridan. Royce cerca di ucciderlo, ma Sheridan si arrampica fuori dalla finestra e sul tetto, proprio mentre il vice maresciallo di Gerard, Noah Newman, entra nella stanza. Royce spara a Newman e mentisce a Gerard e alle forze di polizia che Sheridan gli ha sparato. All'arrivo in ospedale, Newman è stato dichiarato morto.

Gerard e Royce riescono a rintracciare Sheridan ancora una volta in una piattaforma di carico marina, dove Gerard insegue Sheridan e combatte. Royce appare e spara a Sheridan, ferendolo, e viene poi preso in custodia. All'ospedale, Gerard inizia a sospettare che Royce sia coinvolta nella talpa che Sheridan stava indagando dopo aver notato un'inconsistenza visiva sul lato della sua pistola. Gerard va a prendere un caffè e Royce dice all'ufficiale di polizia che sorveglia la stanza di Sheridan di andarsene. Royce poi entra nella stanza e cerca di uccidere Sheridan, rivelando a lui che lui è la talpa che lo ha messo. Gerard ritorna e affronta Royce, già realizzando la verità, ma Royce tenta di sparargli. Scopre che la pistola è vuota grazie a Gerard che ha già anticipato la sua prossima mossa e Royce raggiunge lentamente la sua arma di riserva. Punta a Gerard una seconda volta, ma Gerard spara per primo, uccidendo Royce. Successivamente, Sheridan è esonerato da tutte le accuse e si riunisce con la sua ragazza Marie Bineaux.

GalleryModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.