FANDOM


Jack Nicholson As The Joker.jpg
Jack Napier, meglio e più tardi conosciuto come il Joker, è l'antagonista principale nel film del 1989 Batman. È stato interpretato da Jack Nicholson.

Storia Modifica

Passato Modifica

Napier è nato a Brooklyn ed è venuto a vivere a Gotham. Nei suoi anni scolastici, Napier si dimostrò di essere emotivamente instabile, ma molto intelligente, mostrando attitudine per l'arte, scienza e chimica. Si è dato a una vita di crimini violenti. Quando aveva quindici anni, Jack è stato condannato per assalto con arma letale.

Anni dopo, da giovane, lui e il suo partner in crimine aggrediscono i genitori di Bruce Wayne, Dr. Thomas Wayne e sua moglie Martha. Quando Thomas ha interceduto per proteggere la sua famiglia, Napier è uscito dall'ombra e ha sparato ad entrambi lui e Martha a sangue freddo. Napier abbassa indietro il cane della sua arma e l'ha puntata a Bruce. Napier ha chiesto "Dimmi ragazzo, hai mai ballato con il diavolo nel pallido chiaro di luna?". Prima che Napier poteva sparare, il suo partner spaventato lo ha spinto a lasciare. Napier ha deciso di risparmiare il bambino e ha lasciato, dicendo "Ci vediamo in giro, ragazzo". Non sapeva che la sua previsione si sarebbe avverata - che lui e Bruce si sarebbero incontrati ancora.

Batman Modifica

Anni dopo, Napier divenne il braccio destro del boss del crimine Carl Grissom, ma quando Carl ha scoperto che Napier se la spassava con la sua ragazza, ha chiamato il tenente Eckhardt per uccidere il suo braccio destro, che (insieme ai suoi uomini) stava cercando di cancellare attività criminali nella fabbrica Chimica Axis.

Diventare il Joker Modifica

Infine, Napier incontra Batman per la prima volta. Prima che stava per fuggire, uccide Eckhardt dopo che lui gli ha detto di pensare al futuro. Napier poi rivolta la pistola su Batman e preso un proiettile di rimbalzo attraverso le sue guance; in preda al panico, Napier è scivolato dalla passerella in una vasca di chimiche tossiche. Anche se Batman ha preso il braccio di Napier e ha tentato di tirarlo indietro al sicuro, il guanto di cuoio di Napier è scivolato attraverso Batman e lui è precipitato nella vasca chimica sotto di lui.

Jack è in qualche modo sopravvissuto e la reazione chimica lo ha lasciato con la pelle bianca gesso, capelli verdi e labbra rosse. Ha cercato di fare la chirurgia ricostruttiva, che ha reciso i nervi facciali, lasciandolo con un ampio, ridicolo e famoso sorriso. È tornato in ufficio di Grissom per ucciderlo per vendetta per il suo tentato omicidio, cosa che ha fatto ed è diventato il nuovo signore del crimine conosciuto come il Joker. Quando ha saputo di Vicky Vale, il Joker si è innamorato di lei e ha cercato di rubarla a Bruce Wayne.

Il Joker inizia la sua "parata" all'inizio del festival Gotham City che celebra il 200° anniversario della città, portando somme molto ingenti di denaro per tutti i cittadini di Gotham. Insieme con la sua parata i suoi preziosi e cartoni animati palloncini riempiti con il mortale gas Smylex a base di ingredienti utilizzati per creare i suoi prodotti cosmetici Smylex. Ma quando Batman ha fermato la sua festività maniacale e salvato tutti dal Smylex di Joker tramite il suo Batwing, ha sparato e ucciso il suo braccio destro Bob Hawkins, e alla fine ha continuato ad affrontare il Batman mentre i suoi uomini ordinano a tutti di lasciare il denaro disseminato, in preda al panico in strada. Il Joker ha usato la sua cerbottana e ha sparato il Batwing giù prima ha preso in ostaggio Vicky Vale che era lì a fianco del suo compagno fotogiornalista Knox. Batman li ha seguiti nella vecchia cattedrale di Gotham City. Mentre Batman battaglia con i suoi scagnozzi, Joker danza con Vicky prima che finalmente il Cavaliere Oscuro lo affronti.

Morte Modifica

Durante il loro confronto mortale, nel quale individuano l'un l'altro e le loro motivazioni, Batman più volte picchia il Joker e riesce a buttarlo giù dal balcone, ma il Joker ha raggiunto entrambe le braccia, e riesce a tirare Batman e Vicky verso il basso, loro stessi aggrappati per la vita a uno stretto cornicione. L'elicottero di Joker è arrivato per recuperarlo in salvo. Batman ha usato un rampino per legare alla caviglia di Joker un grande, pesante gargoyle. Batman ha sigillato il destino di Joker quando ha rotto liberandolo.

Incapace di liberarsi dal pesante fardello del gargoyle, il Joker ha perso la presa sulla scala di corda dell'elicottero ed è caduto urlando alla sua morte, colpendo la rampa di scale della cattedrale sottostante duramente, rompendo ogni singolo osso del suo corpo.

Ironicamente, solo pochi secondi prima, ha detto "Qualche volta mi ammazzo!". Commissario Gordon si è imbattuto nel corpo di Joker, sentendo una risata ripetitiva. Ha messo la mano nel cappotto di Joker e tirato fuori una scatola di risata che era stata attivata all'atterraggio.

Nonostante il regno di terrore di Joker ha finalmente incontrato la fine per sempre, Bruce Wayne continuerà ad avere brutti ricordi di Jack Napier per l'uccisione dei suoi genitori per diversi anni.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale