FANDOM


GeneralVeers

Il generale Maximillian Veers è un generale dell'Impero, che appare solo nell'episodio V di Star Wars: L'impero colpisce ancora come antagonista di supporto. Veers è stato interpretato dall'attore britannico Julian Glover . Glover e l'altro attore di Star Wars Michael Sheard sono apparsi nel film Indiana Jones e l'ultima crociata rispettivamente come Walter Donovan e Adolf Hitler .

BiografiaModifica

Darth Vader mandò il generale Veers a guidare l'attacco alla base ribelle di Hoth. Veers ei suoi uomini stavano guidando i camminatori imperiali. Veers distrusse i generatori di scudi della base ribelle, ma la maggior parte dei ribelli riuscì a fuggire.

Ciò che diventa di Veers in seguito è sconosciuto, poiché non viene mai più visto in seguito a questa scena. Una scena cancellata raffigura un pilota ribelle danneggiato, Hobbie, che schianta il suo combattente nella cabina di guida del viandante di Veers, uccidendoli entrambi. Tuttavia, la scena è raffigurata come se avvenisse prima che Veers potesse distruggere i generatori di scudi. Si potrebbe sostenere che accada dopo. Se questa scena non si fosse mai verificata, allora Veers era probabilmente a bordo del Super Star Destroyer quando veniva abbattuto, oppure a bordo della Morte Nera quando Lando la fece esplodere.

Universo EspansoModifica

Secondo l'Universo Espanso, Hobbie fa esplodere il suo combattente nel viandante di Veers dopo aver distrutto i generatori di scudi, che sopravvivono entrambi. Inoltre, secondo l'Universo Espanso, Veers non era presente né sull'Executor né sulla Morte Nera durante la Battaglia di Endor; non era nemmeno nel sistema Endor, essendo in missione su un pianeta in un'altra parte della galassia.

Dopo la morte dell'imperatore Palpatine nella Battaglia di Endor, il generale Veers è ancora vivo e continuerà a servire l'Impero nelle varie incarnazioni che seguì alla Battaglia di Endor, in particolare la Confedirazione del Grand'Ammiraglio Thrawn . Nonostante il suo servizio, non gli piacevano molti degli ufficiali del dopo-Endor perché serviva sotto Darth Vader. Non amava molto il percorso che l'Impero stava seguendo, ma il suo senso di lealtà gli impedì di abbandonare.

Nel 10 ABY, Veers venne retrocesso severamente al grado di Capitano, solo per il semplice fatto che aveva prestato servizio ed era sopravvissuto a Lord Vader. Sarebbe stato mandato in missione suicida dall'Executor imperiale Sedriss QL, da cui, ovviamente, non è mai tornato.

Ha anche un figlio di nome Zevulon che fa parte della ribellione.