FANDOM


Nikolai Diavolo
Nikolai Diavolo è un fittizio ex agente KGB e industriale russo che ha tentato di rovesciare l'ordine mondiale stabilito. L'antagonista principale del videogioco 2004 James Bond Everything or Nothing, il personaggio è interpretato dall'attore Willem Dafoe.

Biografia gioco Modifica

Everything or Nothing Modifica

Background Modifica

Nikolai Diavolo è un ex agente KGB dell'intelligence, uno così spietato che il KGB stesso ha provato a un certo punto per averlo terminato, e fallito. Il suo controllo e mentore nel KGB era la vecchia nemesi di James Bond Max Zorin. Disilluso dall'occidentalizzazione della sua patria, egli avrebbe sviluppato uno schema per ottenere il controllo della Russia e successivamente il mondo; durante il quale avrebbe avuto l'opportunità per vendicarsi contro 007 per la morte del suo mentore.

Schema Modifica

Come parte del suo schema, è partner con Dr. Katya Nadanova, che gli fornisce con la tecnologia nanorobot originariamente progettata per la riparazione di reattori nucleari. Diavolo poi arruola l'aiuto di Arkady Yayakov per armare la nanotecnologia - cambiarle da pacifiche macchine per i servizi in armi di distruzione di massa; in grado di mangiare attraverso qualsiasi tipo di metallo (con l'eccezione di platino). Usando la sua miniera di platino in Puerto Viejo, Peru, Diavolo ammassa il prezioso metallo per costruire un esercito di veicoli armati immuni per le sua armi nanotecnologiche. Mentre indaga sulle attività di Diavolo, l'agente britannico 003 viene interrogato, interrogato e alla fine ucciso da lui, di fronte a James Bond. 007 lascia il paese, e Diavolo fa parola che qualcuno lavora per Yayakov è un doppio agente. Lo minaccia viene affrontato, o così pensano. Alla fine, Bond ritorna in Peru ed entra una delle famose gare automobilistiche di Diavolo, il vincitore che ottiene un'udienza privata con lui. Naturalmente, 007 riesce e si incontra con Diavolo; tuttavia, è a conoscenza dell'identità della spia e cerca di farlo uccidere. Bond sfugge all'agguato e fa la sua strada per la miniera di platino di Diavolo, scoprendo il suo schema. Mentre era lì, è sedato da Nadanova e preso prigioniero.

Invasione di Mosca Modifica

Diavolo ordina per Bond da affrontare e lui si dirige per Mosca per rilevare Russia con il suo esercito di carri armati di platino. Diavolo prevede di fare questo con il lancio di alcuni missili disattivati da molto tempo con le loro testate scomparse sostituite con cariche nanotecnologiche. Bond è in grado di infiltrarsi nella struttura e disattivare i missili: causando Diavolo per cercare di fuggire con Katya in un hoverjet russo. Bond spara l'aereo giù, ma Diavolo espelle giusto in tempo. Diavolo fa la sua strada verso la superficie, dove riattiva uno dei missili utilizzando una torre di telemetria e punta verso Londra. Bond poi destabilizza la torre, causando Diavolo per affondare nell'ardente silo missilistico sottostante.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.