FANDOM


“ Oh, devi scusare Oddjob, signor Bond. È un servitore ammirevole ma muto. “

~ Goldfinger menziona Oddjob a James Bond

Oddjob Profil

Oddjob è l'antagonista secondario del film di James Bond Goldfinger. È la guardia del corpo personale di Auric Goldfinger e un avversario ferocemente muto per James Bond; oltre ad essere principalmente conosciuto per il suo cappello con la montatura d'acciaio, che usa come proiettile micidiale.

Storia Modifica

Film Modifica

All'inizio, Oddjob entra nella suite dell'hotel di Bond, mette fuori gioco James Bond e uccide Jill Masterson coprendola con vernice dorata.

Durante il gioco del golf di Golfinger con James Bond, Oddjob assiste Goldfinger come suo caddy e lo aiuta a barare. Quando Bond in seguito trucchi Goldfinger, quest'ultimo ordina a Oddjob di dargli una dimostrazione della sua forza. Oddjob usa quindi il suo calore in acciaio bordato per recidere la testa di una statua di marmo vicina. Quando Bond vinse la partita di golf, Oddjob schiacciò una pallina da golf con la sua forza.

Mentre Bond e Tilly Masterson si intrufolano di notte intorno all'impianto di Goldfinger, Oddjob ha usato il suo cappello per uccidere Tilly prima di catturare Bond. L'agente scappa ma viene catturato di nuovo dopo un inseguimento in auto attraverso il composto.

Successivamente, Oddjob uccide il signor Solo dopo che quest'ultimo non è d'accordo a far parte del piano di Goldfinger per attaccare Fort Knox. Quindi guida l'auto che contiene il cadavere su una discarica e la pressa in un cubo, distruggendo qualsiasi prova.

Nella battaglia per Fort Knox, Goldfinger chiude Bond, Oddjob e Kisch nella cava d'oro con una bomba atomica proveniente dalla Cina. Rendendosi conto che sono stati traditi, Kisch cerca di disarmare la bomba per salvare se stesso e Oddjob. Tuttavia, nonostante il tradimento di Goldfinger, Oddjob lancia Kisch alla sua morte, assicurando che il piano di Goldfinger debba avere successo, anche a costo della propria vita.

Una lotta brutale esplode tra Oddjob e Bond: Oddjob lancia il suo cappello, ma Bond cala e manca. Tuttavia, anche senza cappello, Oddjob dimostra di essere incredibilmente potente e quasi inarrestabile: prende un mattoncino d'oro sul petto, e lo rimbalza senza nemmeno irritarlo, e sopporta anche un blocco di legno in faccia due volte senza una sola espressione ad eccezione di un sorriso calmo.

Usa anche la sua forza sovrumana, lanciando più volte Bond alla stanza. Bond e Oddjob combattono una battaglia mortale e Bond alla fine si impadronisce del cappello di Oddjob - questa è l'unica volta che Oddjob mostra qualcosa di simile alla paura - e lo butta, ma Oddjob cala tranquillamente e si incunea tra due sbarre. Oddjob va a recuperarlo, ma quando mette la mano sul bordo d'acciaio del cappello, Bond prende un cavo e lo collega alle sbarre, elettrizzando Oddjob alla sua morte dolorosa.

Serie animata Modifica

In seguito, Oddjob riappare nella serie animata James Bond Jr. come nemico ricorrente del personaggio del titolo, che è il nipote adolescente della famosa superspia. Qui Oddjob è drammaticamente diverso, indossa gli abiti in stile "Hip Hop" e può parlare.

Gallery Modifica

banalità Modifica

  • Per il suo aspetto insolito, i modi, la forza e il metodo di uccidere, forma l'archetipo di molti seguaci della serie di film di James Bond, tra cui Tee Hee , Jaws , Gobinda , Stamper , Zao e Mr. Hinx .