FANDOM


Sheriff.jpg
Lo Sceriffo di Nottingham Bracalone è l'antagonista secondario e finale del film Disney Robin Hood nelle vesti di un lupo antropomorfo. È doppiato da Pat Buttram nella versione originale e da Carlo Romano in quella italiana, mentre in House of Mouse ha la voce di Ben O'Dell (in originale) e di Mino Caprio (in italiano).

Sceriffo della contea di Nottingham, con l'aiuto delle sue guardie Crucco e Tonto, due avvoltoi, si occupa della riscossione delle tasse per il Principe Giovanni, fratello del re d'Inghilterra Riccardo Cuor di Leone. La cittadinanza della contea di Nottingham risente della sua perfidia rimanendo completamente senza denari. Avido, ottuso e crudele non meno del suo sovrano, oltre che estremamente ligio al suo dovere, lo Sceriffo non si fa nessun problema a depredare nemmeno i più bisognosi di tutti i loro risparmi (come il fabbro Tony, invalido, il coniglietto Saetta, che aveva ricevuto una moneta d'oro come regalo di compleanno o il vecchio mendicante cieco che è in realtà Robin Hood camuffato), o addirittura sequestrando le elemosine per i poveri raccolte da Fra Tuck, cosa che scatenerà la furia del mite uomo di chiesa, che reagisce alla sua prepotenza, finendo arrestato dallo stesso Sceriffo. È proprio Fra Tuck il principale obbiettivo dello Sceriffo che, conoscendone le attività di benefattore, non manca di pedinarlo per riscuotere le tasse in quelle stesse case che il prete visita per donare il denaro ai bisognosi abitanti. Oltre alla riscossione delle tasse, ha anche il compito di catturare Robin Hood, (cosa che lo vede coinvolto in diversi scontri con il fuorilegge) o di preparare le forche per giustiziare i detenuti condannati a morte. Alla fine, con il ritorno di Re Riccardo, viene condannato ai lavori forzati insieme a Sir Biss ed al Principe Giovanni. Nonostante la sua indubbia cattiveria e i danni arrecati al popolo di Nottingham, nel finale alternativo del film lo Sceriffo, a differenza di Giovanni e Biss, non viene arrestato, e partecipa perfino al matrimonio di Robin e Marian, piangendo commosso. Ciò lascia intendere che, in questa versione, lo Sceriffo si sia pentito dei suoi crimini, chiedendo e ottenendo il perdono da Re Riccardo. Little John e Lady Cocca chiamano lo sceriffo col soprannome dispregiativo di "Bracalone".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale