FANDOM


TheodoreGalavan
Theodore "Theo" Dumas (più tardi Galavan) è l'antagonista principale nell'arco Rise of the Villains, e un antagonista di supporto nell'arco Wrath of the Villains della seconda stagione della serie TV Gotham, che ha fatto il suo debutto ad inizio stagione accanto a sua sorella Tabitha. Dopo l'arrivo a Gotham City, riesce rapidamente a diventare sindaco della città attraverso la manipolazione, l'inganno e il ricatto.

Mentre visto come un salvatore agli occhi del pubblico, egli in realtà progetta di distruggere la Famiglia Wayne e la loro eredità, come i suoi antenati furono cacciati fuori dalla città da essi due secoli fa. Le sue azioni alla fine hanno portato Jim Gordon e Pinguino per unire le forze che porta alla morte di Galavan per mano di Gordon. Il corpo di Galavan viene consegnato a Indian Hill, una struttura di ricerca guidata da Professor Strange.

Il corpo di Theo è sperimentato su e alla fine, Strange riesce a rianimare lui con successo. Pur mostrando capacità fisiche rafforzate, la mente di Theo sembra aver sofferto molto durante la rianimazione. Dopo una conversazione con Edward Nygma, Hugo Strange trova un nuovo modo per mettere Theo da usare dandogli una nuova personalità. Strange riesce a convincere il frammentato, confuso ed estremamente pericoloso Theo che lui è suo padre e che il suo nome è Azrael, un cavaliere del Sacro Ordine di Saint Dumas per essere usato come "strumento per far rispettare la volontà di Dio." Durante questa missione, parti di Theo ricompaiono in Azrael ed egli si propone di compiere la sua missione originaria - uccidere Bruce Wayne. Durante una resa dei conti a Villa Wayne, egli è in ultima analisi ucciso dagli sforzi combinati di Bruce, Alfred, Gordon, Pinguino e Butch. 

Egli è interpretato da James Frain che ha anche interpretato Franklin Mott, Eric Renard e Reyes.