FANDOM


Victor Larue

Victor Larue era un cattivo ricorrente nella serie Walker: Texas Ranger . È stato interpretato da Wayne Pere. È apparso in tre episodi, Cowboy, Il ritorno di Victor Larue, e il processo di Victor Larue.

PersonalitàModifica

Larue è un criminale molto sociopatico che ha tormentato Alexandra "Alex" Cahill in tutte le sue apparizioni e ha avuto il desiderio di uccidere Cordell Walker dopo essere stato sconfitto da lui. Ha anche un'ossessione malata con Alex al punto in cui ha quasi un amore psicotico per lei.

Nell'episodio "Cowboy" è stato rivelato che è stato disonorevolmente dimesso dall'esercito per essere "troppo spietato con le missioni". È per questo che sembra essere in grado di reggere il confronto con Walker, ma alla fine è sempre sconfitto. Sembrava diventare sempre più pazzo di ogni aspetto, ma è anche molto astuto, spesso sfruttando la burocrazia per tenere lontani i ranger da lui. È interessante notare che è molto simile ai cattivi Dirty Harry, Scorpio visto che è visto pagare un delinquente per picchiarlo, usare la burocrazia come arma, uccidere / rapire persone a caso, è completamente pazzo, ha un disprezzo malevolo per i bambini , dirotta un autobus, e viene sparato a bruciapelo dall'eroe alla fine. L'unica differenza è che Larue ha tirapiedi nella sua prima apparizione. Larue è senza dubbio uno dei cattivi più pericolosi e cattivi in ​​televisione.

CowboyModifica

Nella sua prima apparizione, ha tenuto diverse persone, tra cui Alex, in ostaggio per una richiesta di riscatto. Lui ei suoi teppisti poi li hanno portati in una casa con i ranger accaldati sulla sua coda. Il suo piano ha cominciato a cadere a pezzi e li ha portati in diverse località. Ad un certo punto, sorprende Alex cercando di chiamare Walker e tenta di violentarla. Walker lo ferma urlando Larue al telefono che minaccia di "strappargli il cuore" se tocca Alex. Con i rangers che lo inseguono, lui ei suoi uomini dirottano un autobus per buttarli via. Walker riprende l'autobus, poi spara e interroga uno degli uomini di Larue, che gli dice dove stanno andando. Walker finisce con Larue in un deposito di spazzatura e riesce a metterlo fuori combattimento e salvare gli ostaggi.

Il ritorno di LarueModifica

In Il ritorno di Larue, viene rilasciato dal carcere in modo tecnico e inizia a perseguitare Alex e schernire i rangers: mettendo un topo morto sul piatto della cena di Alex e Walker in un ristorante, attirandoli nel suo appartamento e rimproverandoli per aver preformato un " ricerca illegale ", pagando un delinquente per picchiarlo e presentandosi alle udienze del tribunale di Alex sostenendo che è un" cittadino rispettoso della legge ". Cerca persino di trasferirsi nell'appartamento di Alex dopo averlo distrutto e lasciato minacce di morte. Alex rimane con Walker ma trova il ranch di Walker irrompendo nel suo ufficio e trova l'indirizzo di Walker nel suo rolodex. Poi la lega nella camera degli ospiti. Walker poi viene a controllarla, ma viene buttato fuori da Larue che lo trascina verso i calanchi, lo lega, e poi fa un monologo assurdo sul vedere un piccolo topo essere punto a morte dagli scorpioni. Poi prende e barattolo pieno di scorpioni e li scarica sul petto di Walker prima di correre di nuovo a casa. Walker è punto ma riesce a fuggire con l'aiuto del suo cavallo tramite un trucco che gli ha insegnato. Raggiunge LaRue prima che possa violentare Alex e, dopo una lunga battaglia, lo tira fuori da una finestra, facendolo fuoriuscire. Viene quindi rimandato in prigione, con Alex che assicura che non potrà mai più scendere su un altro tecnicismo.

Processo di LarueModifica

Victor larue

Victor Larue in Il processo LaRue

In Il processo di Larue, Alex si reca al processo dove viene giudicato competente per sostenere il processo, nonostante quello che ha detto il suo avvocato. Dopo di che, impazzisce e si tuffa sotto un tavolo. Quando l'ufficiale giudiziario tenta di fermarlo, Victor afferra la pistola dell'ufficiale giudiziario e uccide sia lui che il suo stesso avvocato e mette fuori combattimento il giudice. Ha poi tenuto tutti in ostaggio e convinto un altro criminale a essere il suo "esercito". Quando il giudice si sveglia, lui la uccide.

Fa alcune richieste tra cui un panino con pancetta e fa entrare Walker in modo che possa ucciderlo. Tuttavia, Walker stava cercando due criminali nei boschi e non sapeva della situazione. Mentre aspettava, prese il posto di "giudice" e ascoltò l'affidamento su due genitori divorziati che decidevano chi doveva avere la figlia. Decide di scegliere la bambina e costringe i due genitori a tornare insieme quando la ragazza dice che vorrebbe essere con entrambi.

Quando arriva il suo sandwich al bacon, è disgustato dal fatto che il suo bacon non sia croccante e chiede a tutti se ha detto che voleva croccante. Perché la gente aveva paura, erano tutti d'accordo, tranne la bambina che diceva di non aver mai detto croccante. Arrabbiato dalla bambina, "riapre" l'udienza per la custodia. Trivette, che era legato, menziona la bambina e chiede a Victor se lui la vuole far crescere incasinata. Victor quindi suggerisce di voler uccidere la bambina. L'altro criminale viene disgustato da Victor e prende la sua pistola e la punta a Larue. Larue supplica il criminale di non sparare ma il criminale spara la pistola solo per sapere che è vuota. Victor prende un'altra pistola e il criminale chiede a Victor di sparargli e ucciderlo. Victor poi tenta di violentare Cahill che gli dice che Walker sarà sempre l'uomo migliore. Walker poi irrompe in modo eroico e spara a Larue due volte, finalmente uccidendolo. Mentre il suo cadavere viene tirato fuori, Alex ha la visione di lui che si alza e la guarda.